Live-streaming in Cina applicato alle vendite online

Live-streaming in Cina: Come sfruttare un piccolo imprevisto per sfondare con le vendite in e-commerce.

Ho gia' parlato dell'e-commerce in live-streaming come di una nuova frontiera del mercato. Per vendite dalla Cina che direttamente dall'estero in cross-border.

Dentro questa linea ci sono ulteriori sviluppi che dimostrano la crepitante attivita' dell'ecommerce in Cina. E soprattutto del popolo delle vendite online.

Il live-streaming e' gia' diffusissimo in Cina da alcuni anni. Piattaforme specializzate sono spuntate come funghi per dare un palco a milioni di cinesi. Incollati davanti a una web-cam o allo smartphone, trasmettono quello che gli passa per la testa.

Alcuni di loro sono anche dei video blogger famosi che incamerano guadagni in pubblicita', chiaramente.

Era naturale che il prossimo passo dell'evoluzione fosse collegare narcisismo e profitto. Si sono creati cosi' negozi che non sono piu' ancorati a immagini fisse e funzioni da cliccare.

Adesso si compra online guardando un video di chi vende perche' piu' reale e anche piu' coinvolgente sicuramente.

E' sulla breccia oggi il caso di una famiglia di Hangzhou che ha sfondato traguardi di vendite grazie anche a un imprevisto della diretta...

 

live-streaming

 

Nel 2017 avevano iniziato le due figlie, gemelle, a vendere abbigliamento online e in streaming su Taobao. Erano talmente infervorate nell'attivita' da non avere tempo per fermarsi a mangiare.

E qui sono venuti fuori i genitori, soprattutto la madre. Finendo nelle inquadrature mentre portava gli spuntini in diretta alle figlie, e' diventata inaspettatamente una nuova icona del web cinese.

Ora ha 200mila fans che la seguono e ha aperto anche un suo canale in streaming dove presenta ogni giorno nuove ricette.

In totale 4 persone portano a casa qualcosa come 1.3 milioni di Euro l'anno.

 

Vuoi saperne di piu' su come vendere online in Cina, anche dall'estero in cross-border?

Contattaci per un consulto gratuito

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento