Come NON essere in Baidu il motore di ricerca cinese: per non far trovare la tua azienda (e prodotti) nel web cinese

Baidu, il motore di ricerca cinese: esser(ci) o non esser(ci)? Perche’ annoiare spiegando diligentemente cosa e come fare per essere presente nel web cinese? Diro’ invece cosa fare assolutamente per NON essere - nemmeno per sbaglio - nel web cinese e quindi in Baidu.

 

 

Apparentemente questo e’ quello che cercano - riuscendoci benissimo - molte aziende. Forse non la tua dato che stai leggendo questo post...
Per te infatti, l’arretratezza generale su questo aspetto rappresenta un’occasione d’oro per metterti davanti alla competizione. Almeno nel grande mercato cinese...
Baidu, o per esteso Baidu.com e’ il motore di ricerca cinese piu’ usato in Cina. Come importanza, percentuale utenti (65%), funzioni e, perche’ no, anche grafica, puo’ essere considerato tranquillamente come l’omologo di Google.

 

 

 

Una cosa che forse non sai. Google in Cina e’ bannato, bloccato se preferisci, non si apre proprio. I cinesi nemmeno sanno che esiste e usano Baidu che gli mostra cose ben diverse nei risultati.
Come nei paesi anglofoni si dice ormai “to google” per intendere cercare qualcosa su internet, in Cina si dice invece 百度一下 “baidu yi xia”.
Allora iniziamo. Il miglior modo per NON apparire nei risultati di ricerca internet in Cina e’ assicurarsi di NON apparire nemmeno per sbaglio in Baidu.com.

 

 

Come fare? Ammettiamo che il tuo sito NON abbia anche una versione in cinese.

Una azienda cinese e‘ interessata a importare, faccio un esempio, prodotti di bellezza e cerca - in inglese - “cosmetics”. Puo’ anche darsi che esca nei primi risultati la tua azienda, se hai una versione inglese del sito o anche solo qualche pagina con un SEO azzeccato, per caso naturalmente.
Assicurati quindi di non avere nemmeno una parola in inglese nel tuo sito.
Italiano va bene, tanto le probabilita’ che un cinese usi parole chiave di ricerca nella nostra lingua sono nanoscopiche.
L’algoritmo di ricerca di Baidu lavora sulle parole chiave in tutte le lingue. Solo che i risultati che da’ sono ovviamente molto (molto) diversi da quelli di Google.
Fai una prova. Cerca “ricetta tiramisu” per esempio su Baidu e su Google. Risultati completamente diversi. Su Baidu il secondo risultato e’ il sito di tale Fabio Visentin che e' in 4 lingue e presenta sfondi per desktop a motivo floreale... 
Per cui se sei, sempre casualmente, in prima pagina dei risultati di “produzione borse donna”, in Baidu probabilmente comparirai solo alla XXXXXma pagina. Quindi sei (abbastanza) al sicuro.

 

 

 

OK, hai eliminato ogni parola inglese nel sito e che non hai nemmeno pensato di farci una versione cinese. Rimane sempre il rischio che la tua azienda appaia se uno cerca direttamente il tuo dominio.

Supponi che passino a trovarti in fiera, non per forza in Cina, o che qualcuno gli abbia raccomandato la tua azienda come possibile fornitore o gli abbia girato un tuo biglietto da visita.
Allora, per essere sicuro che non ti arrivi niente nemmeno da qui assicurati di NON mettere il sito in un hosting in Cina, o quantomeno a Hong Kong.
Finche’ il tuo hosting e’ fuori dalla Cina, hai ottime probabilita’ che anche avendo il tuo www completo uno non vedra’ apparire niente sullo schermo del suo pc.
Perche’ la Cina ha una vera e propria muraglia elettronica che filtra e rallenta il traffico internet dall’estero (The Great Firewall, GFW, mai sentito parlare?).

 

 

Anche il tuo sito, non per forza bloccato o bannato, ne risente in velocita’. Dopo un po’ di tempo finisce che il server rinuncia a caricare.
Nel caso peggiore puo’ darsi che si apra una pagina ogni quarto d’ora, nel caso migliore che rimanga pagina bianca, quindi che il tuo possibile cliente non veda nemmeno i tuoi contatti.
Ecco, queste sono le prime indicazioni per essere invisibili al mercato cinese, per le prossime stai sintonizzato!

 

 

Se quanto detto sopra e' il tuo obiettivo non hai bisogno di noi, te la stai cavando benissimo!

Se vuoi invece distinguerti e metterti davanti alla tua concorrenza nel mercato cinese acquisendo visibilita' e creando opportunita' per il tuo business possiamo darti una mano.

Contattaci, ti daremo un quadro delle soluzioni piu' efficaci da mettere in campo.

 

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento

E' necessario essere Accesso effettuato per pubblicare un commento